Come si forma la cellulite

Cellulite

0
261
Come si forma la cellulite
Come si forma la cellulite

Cellulite

La cellulite non è, purtroppo, solo uno spiacevole inestetismo ma una vera e propria malattia delle cellule adipose che colpisce soprattutto le donne. Alla base di tutto vi è un problema di microcircolazione che, a lungo andare, diventa sempre più serio. Vediamo di comprendere i meccanismi che portano alla sua formazione.
Difficoltà: Facile

Come si forma la cellulite pelle con cellulite - pelle sena
Come si forma la cellulite pelle con cellulite – pelle sena

Cellulite come si forma

  1. La cellulite è un problema causato da un procedimento molto complesso che ha inizio dallo sfiancamento dei grossi condotti arteriosi. Infatti, quando questi perdono di tono e tendono a sfiancarsi, si verifica un rallentamento del flusso del sangue e, di conseguenza, i capillari sono sottoposti ad uno sforzo maggiore per nutrire il pannicolo adiposo, composto dagli adipociti, ossia dalle cellule di grasso.
  2. Proprio questo maggior lavoro sostenuto dai capillari determina una dilatazione delle pareti e, successivamente, una maggiore permeabilità tanto che i capillari lasciano fuoriuscire la parte liquida del sangue denominata plasma.
  3. Il plasma, a sua volta, si va ad insinuare nello spazio compreso tra un adipocita e l’altro e le cellule, quindi, cominciano a distanziarsi l’una dall’altra e a diminuire il loro lavoro di interscambio di sostanze.
  4. La cellulite si forma perché le cellule di grasso sono ricoperte da alcuni filamenti di collagene denominati fibrille i quali, nel cercare di tenere unite le cellule che sotto la spinta del plasma tendono ad allontanarsi, aumentano di volume e di numero creando, così, una sottilissima rete.
  5. In questo modo si formano i cosiddetti noduli cellulitici, ammassi di cellule di grasso tenuti assieme da una gabbia di collagene, totalmente isolata dalle altre cellule. Inizialmente i noduli sono di piccole dimensioni ma, con il passare del tempo la situazione peggiora, in quanto raggiungono la forma di un chicco di riso e, successivamente, quella di un cece.
  6. Con il passare del tempo, anche i capillari subiscono importanti cambiamenti. Infatti, essi diventano sempre più permeabili, più radi, più tortuosi e più rigonfi proprio perché compressi dai noduli cellulitici. L’irrorazione del sangue scompare quasi del tutto e, di conseguenza, anche il tessuto non viene più irrorato e nutrito.
  7. La mancanza di sangue e di nutrimento determina la perdita di elasticità della pelle, la quale diventa scabrosa, ondulata e caratterizzata da noduli e crateri.
  8. Si tratta, in pratica, di un processo a catena dove i capillari, compressi tra le cellule di grasso, non apportano il nutrimento e le cellule di grasso, non ricevendo nutrimento, diventano ancora più grasse e più dure, ostacolando ulteriormente i capillari.
Come si forma la cellulite
Come si forma la cellulite

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome