Come fare le melanzane e i peperoni sott’olio

0
238
Come fare le melanzane e i peperoni sott'olio
Come fare le melanzane e i peperoni sott'olio

Melanzane e i peperoni sott’olio

Avete preparato il terreno per la semina primaverile? In realtà avreste già dovuto farlo, ma se qualcuno è in ritardo può ancora cimentarsi. Il tempo è quello buono per piantare quasi tutte le verdure che ci accompagneranno per tutta l’estate. Se avete già mangiato melanzane, vuol dire che o erano cresciute sotto le serre oppure non sono di coltivazione italiana. Perché in Italia questo è il momento per piantarle e non per mangiarle. Ad ogni modo, italiane o no, le melanzane sono ottime in tutte le salse. Quindi manco a dirsi io ne faccio una scorta da poter gustare anche in inverno. Ecco uno dei tanti modi per conservarle insieme ai peperoni e alle acciughe.
Guida su come fare le melanzane e i peperoni sottolio:

Come preparare le melanzane e i peperoni sott’olio

Necessario

  • 2 kg di melenzane
  • sale
  • due peperoni rossi o gialli
  • aceto di vino bianco
  • un vasetto di filetti di acciuga
  • pepe in grani
  • olio di oliva
  1. Pulisci le melanzane con un panno umido, asciugale bene, elimina il picciolo e tagliale a fette dello spessore di mezzo centimetro circa. Metti al fuoco una grossa casseruola con abbondante aceto. Nel frattempo avrai pulito anche i peperoni, strofinando anch’essi col panno umido e privandoli dei semi interni e dai filamenti bianchi. Appena l’ aceto bollirà, adagiaci le fette di melanzane e lasciale bollire lentamente per qualche minuto, poi mettile a scolare e raffreddare su panni perfettamente puliti.
  2. Terminato di cuocere le melanzane, comincia la stessa operazione con i peperoni tagliati a listarelle. Allorché le verdure risulteranno ben scolate e raffreddate , disponile nei vasi di vetro,alternandole con filetti di acciuga e cospargile di grani di pepe. Copri tutto con l’olio extra vergine d’oliva e chiudi i vasi ermeticamente. Ponili in un luogo asciutto e buio. Nei primi due o tre giorni abbi cura di controllare che il livello dell’ olio non si sia abbassato; eventualmente aggiungi altro olio.
  3. Un consiglio su come servirle a tavola? Adagiate su delle grosse foglie d’insalata, oppure su delle fette di pane bruscato, magari con un po’ di peperoncino e un ottimo vino rosso.

Consigli:
Importante: Quando aprite un barattolo e non lo consumate tutto ricordatevi di aggiungere l’olio d’oliva fino a coprire le vostre melanzane con i peperoni, l’esposizione all’aria permette la proliferazione di batterei e quindi la formazione della muffa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome