Cosa fare a Roma con i bambini?

0
196
Cosa fare a Roma con i bambini?

Visitare Roma è un’emozione impareggiabile. È una città colma di storia, di cultura, di arte, di moda, di gastronomia e divertimento. Ma una gita di famiglia deve essere inclusiva dei gusti di tutti, non solo dei grandi.

Visitare una città con prole al seguito può essere impegnativo, se non si programma un piano che include delle tappe ance per i più piccoli. Se non si tiene in conto delle esigenze dei più piccoli, si rischia di compromettere la godibilità di tutta la visita. Per fortuna, ai giorni nostri le città includono spazi per adulti, ma anche luoghi esclusivamente adibiti al divertimento dei bambini.

Spesso non si trovano lontano dalle principali tappe culturali della città, e ciò facilita gli spostamenti, ottimizzando i tempi e la fatica. Tenersi a portata di mano dei luoghi compatibili con le esigenze dei bambini è una soluzione strategica per assicurare il sereno svolgimento della gita in città.

Roma, come anche moltissime altre città, ha molte piccole oasi destinate ai gusti dei più piccoli. Spesso e volentieri, si tratta di posto pieni di storia, di natura e dal prezioso valore culturale.

Qui cerchiamo di metterli insieme, in modo da offrirti un valido vademecum per organizzare la tua prossima gita in città. Ecco dunque una lista di cosa fare a Roma con i bambini!

Passeggiata al Bioparco

Il Bioparco si trova all’interno di Villa Borghese e ha una superficie di ben quattro chilometri! È un vero e proprio paradiso verde pieno di animali di tutti i tipi: dalla savana più remota, come le zebre, le giraffe, gli elefanti e le tigri, fino alle scimmie, ai lemuri e tantissimi altri. Le specie presenti sono più o meno 200! Se i tuoi bambini amano cartoni come Tarzan o il Re Leone, questa è una tappa irrinunciabile. Sarà per loro come poter vivere in quegli stessi cartoni animati! E chi non ha mai voluto trovarsi di fronte a un essere che ha sempre immaginato lontanissimo?

Anche la flora di questo parco è uno spettacolo per gli occhi, soprattutto nel periodo della fioritura.

Visita al Museo dei bambini di Roma Explora

Explora è una realtà che si rivolge soprattutto ai bambini, come è evidente sin dal nome. Prevede numerosissime attività per i più piccoli, a partire da meno di un anno di età. È una vera e propria città per bambini, con il suo orto, il suo supermercato virtuale e gli infiniti giochi, tutti con fini didattici e attraverso i quali i bambini possono apprendere tantissime nozioni giocando e divertendosi. Ci sono musei, acquari, sale scientifiche e molto altro. I tuoi bambini non si vorranno allontanare facilmente dai nuovi amici che incontreranno ai tantissimi laboratori offerti, creativi, scientifici o di tinkering (ovvero dedicati alla manualità).

Vigamus: il mondo dei videogiochi

Se il tuo bambino è un tantino più grande, allora vorrà assolutamente fare una tappa al Vigamus (è molto probabile che proprio lui verrà autonomamente a conoscenza di questa struttura e che ti chiederà di andarci). Vigamus un museo interamente dedicato ai videogiochi di tutti i tipi e di tutte le età: dai più vecchi, come Pac Man in una delle sue prime versioni, ai più nuovi, come Minecraft, Leap Motion e così via.

Nella Oculus Room Rift DK2 i bambini entrano in una vera e propria realtà virtuale: con l’aiuto di una maschera, potrai immergerti nel videogioco che preferisci e viverlo in carne e ossa.

Villa Borghese e la Ludoteca Casina di Raffaello

Villa Borghese è una miniera di sorprese e certamente offre tantissimo da fare a Roma con i bambini. Oltre a custodire il bellissimo Bioparco che abbiamo citato sopra, la Villa custodisce la Ludoteca Casina di Raffaello. Adatta per i più piccoli, in particolare dai 3 ai 10 anni, pullula di divertimenti e giochi per bambini: laboratori didattici, giochi per l’infanzia, letture animate e tantissime altre attività. La struttura è dotata di un piano inferiore, con i servizi destinati al guardaroba, al deposito dei passeggini, caffetteria e un bosco artificiale, e di un piano superiore, dove si svolgono letture nella biblioteca tematica e altre mille attività.

Uno spettacolo di Burattini al Teatro San Carlino

Sempre a Villa Borghese potrai trovare il Teatro San Carlino, in cui esperti di elevato spessore si esprimono nella splendida arte degli spettacoli di burattini. Sembrerà come ritrovarsi in una fiaba, piena di musica e di colori. Gli attori e le marionette si muovono a stretto contatto col pubblico e avvolgono nella loro fluida e magistrale bravura. I bimbi più piccoli apprezzeranno gli spettacoli e li guarderanno rimanendo a bocca aperta, ma in religioso silenzio.

Museo Civico di Zoologia di Roma

E già, Villa Borghese è proprio un universo di magia ed è piena di cose da fare a Roma con i bambini: anche il Museo Civico Zoologico di Roma si trova lì e può considerarsi il fratello del Bioparco. È una finestra nel mondo degli animali imbalsamati di tutti i tipi: dai mammiferi più rari, agli anfibi più antichi. Ci sono poi rettili e scheletri di animali grandissimi, che lasceranno di stucco grandi e bambini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome

Accetto la Privacy Policy