Come fare venire il ciclo

0
171
Come fare venire il ciclo

Se sei donna, sai che alcuni impegni sono irrimediabilmente influenzati da una particolare serie di giorni che impedisce il regolare svolgimento di alcune attività, o comunque ne altera le modalità e la vivibilità.

Il ciclo può essere un grosso disagio, soprattutto quando si pianificano uscite, o giornate di intenso lavoro, o, perché no, di divertimento. I dolori e i disturbi legati alla sindrome pre-mestruale e al periodo stesso delle mestruazioni possono essere debilitanti e compromettere anche seriamente lo svolgimento di alcune situazioni e alcune attività che avevamo progettato.

Proprio per questo, fare venire il ciclo in anticipo, o comunque cercare di stimolarlo, può essere utile e può consentire il normale verificarsi di alcune situazioni progettate.

Altre volte, si può voler accelerare la comparsa delle mestruazioni anche per motivi più seri: per esempio, per capire se sia o no in corso una gravidanza, oppure per accertarsi che dal punto di vista fisico non ci siano disturbi o disfunzioni come un ritardo può far pensare.

Insomma, di motivi per fare venire il ciclo mestruale ce ne sono.

Esistono alcuni rimedi naturali e non per fare venire il ciclo, che puoi provare a mettere in pratica, posto che ciascun corpo reagisce a modo proprio e, soprattutto, ha delle ragioni  per comportarsi in un certo modo.

Così, anche i ritardi hanno sempre una ragione: quindi è sempre fondamentale accertarne la natura, con i consulti presso il medico specialista.

Fare venire il ciclo con la dieta

L’alimentazione può venirci in aiuto per fare venire il cibo.

Alcune sostanze, come alcuni composti vegetali (ad esempio, i fitoestrogeni) possono agire favorendo la comparsa del ciclo mestruale. I fitoestrogeni si dividono in tre gruppi, e la loro azione è simile a quella degli ormoni che stimolano le mestruazioni. Si trovano in alcuni alimenti, quali soia, semi di lino, germogli.

I fitoestrogeni si trovano anche nella salvia: puoi combinare l’azione di questi composti con l’azione del calore, potenziandola, bevendo tisane alla salvia. Infatti, le bevande calde, in alcune donne, pare siano in grado di fare venire il ciclo con più rapidità.

Un’altra sostanza che stimola il ciclo mestruale è la vitamina C. Questa avrebbe proprietà emmenagoghe (cioè, appunto, capacità di fare venire il ciclo) e assumerla è facile, poiché esistono numerosi alimenti che la contengono.

La sua azione consisterebbe nel favorire la contrazione dell’utero, così da favorire le mestruazioni. La vitamina C si trova naturalmente degli agrumi, come arance e limoni, nella papaya, nei pomodori, nei kiwi, nelle fragole, nei broccoli, nei peperoni, negli spinaci, nelle bietole, nelle cime di rapa. Esistono anche degli integratori, che però andrebbero assunti su consiglio del medico curante e nelle dosi raccomandate.

Tra le sostanze che fanno venire il ciclo, si sono anche l’apiolo e miristicina. Queste, come la vitamina C, parrebbero agire facendo contrarre l’utero e quindi favorendo il flusso mestruale. Queste sostanze si trovano nel prezzemolo o nel sedano, che puoi introdurre nella tua dieta attraverso delle tisane.

Infine, anche la curcuma, in alcune donne, sembra avere effetti positivi in tal senso: puoi aggiungerla nel condimento di alcuni piatti, come il riso, o nelle verdure, o berla in una bevanda calda.

Per fare venire il ciclo è senz’altro utile arricchire la propria dieta di ferro: questo si trova abbondante nella carne rossa, nel tuorlo delle uova, negli spinaci, nelle lenticchie. Il ferro, inoltre, diventa più assimilabile se combinato nella dieta a cibi contenenti grandi quantità di vitamina C.

Rilassarsi per facilitare il ciclo

Per facilitare l’arrivo delle mestruazioni è indispensabile cercare di liberarsi dallo stress e di rilassarsi.

Infatti, lo stress e uno stato di agitazione e apprensione agiscono sull’ipotalamo (ovvero la ghiandola implicata nella produzione degli ormoni regolatori del ciclo mestruale), impedendone o, comunque, alterando la produzione degli estrogeni.

Se puoi, cerca di allontanarti da tutte le situazioni stressanti emotivamente e psicologicamente e prenditi dei giorni di riposo, lontana da influenze negative. Così permetterai al tuo corpo di prendersi un attimo di pausa per dedicarsi completamente a sé stesso.

Fare venire il ciclo con il bagno caldo

Il bagno caldo è un antico rimedio per fare venire il ciclo, che può essere tentato, senza comunque rischiare di incorrere in spiacevoli conseguenze (tutt’altro!).

Questo rimedio rientra nel quadro illustrato nel paragrafo precedente, circa la necessità del corpo e dell’organismo di focalizzare le proprie energie su mantenimento dei propri processi fisiologici.

Un bagno caldo, con degli oli essenziali rilassanti, come quello alla lavanda, possono liberare il tuo corpo dallo stress e dal nervosismo accumulato.

Fare venire il ciclo con l’attività fisica

Un’attività fisica moderata può aiutare a far venire il ciclo.

Fare un po’ di addominali (che agiscono anche sulla zona dell’utero) contribuisce a favorire il ciclo, ma anche a mantenere un peso forma.

Avere un peso ideale è un altro fattore importante per avere un ciclo regolare: non devi essere in sovrappeso, ma nemmeno sottopeso.

Quest’ultima condizione si manifesta, molto spesso, proprio nella scomparsa del ciclo (amenorrea) ed è pressoché una costante delle anoressiche e nelle bulimiche.

Non eccedere nello sport, perché potresti, di nuovo, stressare il corpo e ridurre il livello di estrogeni.

Consultare un medico

Se il tuo ciclo ritarda o non arriva, allora è sempre il caso di consultare un medico prima possibile. Saprà prescriverti i farmaci o gli integratori ideali per fare venire il ciclo e, cosa importantissima, ti aiuterà a risalire alle ragioni del problema.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome