Come Cucinare la Cuccia con i Ceci

0
89
Come Cucinare la Cuccia con i Ceci

Cuccia con i Ceci

La cuccia è un piatto tipico della tradizione siciliana cucinato e consumato per Santa Lucia, ovvero il 13 dicembre. Il nome cuccia deriva dal nome del chicco di grano, il coccio, che è la base per questo piatto. La tradizione vuole che nel XVII, Palermo e Siracusa (alcune fonti parlano soltanto della prima, altre soltanto della seconda) soffrissero una grave carestia, a causa della quale i palermitani i siracusani si trovarono a dover patire un lungo periodo di fame. La preparazione di questo piatto ha a che fare, in particolare, con un evento verificatosi in questo periodo, proprio il 13 dicembre, a Palermo, e ad un altro episodio simile verificatosi a Siracusa. Si narra che delle navi attraccarono nel porto di Palermo, portando il tanto agognato grano. La gratitudine e la felicità dei palermitani fu tanta, che non persero tempo a macinare il grano: misero a bollire i chicchi di grano, così come si trovavano, e li mangiarono.

Seppure non dominati dalla stessa fame, possiamo valutare noi stessi quanto questa soluzione “esasperata” e frettolosa, in realtà, abbia dimostrato di avere un esito felice, tanto da garantirne, poi, una solida trasmissione alle generazioni future.

La ricetta originaria della cuccia la vede nella sua variante salata, nella quale il grano bollito viene condito soltanto da sale, olio e pepe. Col tempo, la cuccia venne riadattata e rielaborata in mille versioni: quella dolce, molto diffusa a Palermo e Siracusa, può essere condita con cioccolato, crema, ricotta e miele e si prepara tipicamente per la Festa di Santa Lucia, il 13 dicembre.

La cuccia salata, d’altro canto, si può trovare anche unita a verdure e legumi secchi. La versione qui proposta, tipica di Caltanissetta, consiste nel preparare la cuccia con ceci lessati, condita con sale, pepe e olio extravergine d’oliva evo siciliano.

Prima di iniziare, sappi che la preparazione dovrà iniziare la sera prima (non più tardi) rispetto alla sua ultimazione, non solo in fase di ammollo, ma anche nella sua fase di cottura: infatti, il grano dovrà essere pre-cotto già la sera stessa.

Ma adesso vediamo come cucinare la cuccia con i ceci.

Ricetta Cuccia con Ceci

  1. La sera prima (non troppo tardi, perché la sera stessa dovrai bollire il frumento), mettere a bagno in acqua calda il grano per due ore. Assicurati che l’acqua non sia bollente, ma neppure soltanto tiepida: una via di mezzo sarà perfetta. Considera la quantità di acqua che dovrà poi servirti per bollire il tutto (punto 3).
  2. Mettere a bagno anche i ceci, che verranno lasciati così fino all’indomani.
  3. Passate le due ore di ammollo del frumento, nella stessa acqua cuoci il frumento per mezz’oretta circa. Passato il tempo di bollitura, copri bene, con una o due coperte, fino all’indomani.
  4. Il giorno dopo, dovrai completare la cottura dei ceci e del frumento insieme, per almeno due ore. Potrai allora aggiungere le bietole e il sale (a metà cottura, ma non è una regola così ferrea). Le due ore sono indicative: assaggia per capire se la cuccia sia arrivata a un grado di cottura sufficiente per i tuoi gusti e interrompi la bollitura quando lo riterrai opportuno.
  5. Condisci con olio extravergine d’oliva e pepe. Ti consigliamo di mangiare la cuccia con ceci ancora calda.
Summary
recipe image
Recipe Name
Cuccia con Ceci
Marco D'Elia
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome