7 metodi efficaci per combattere la cellulite

combattere la cellulite

0
283
7 metodi efficaci per combattere la cellulite
7 metodi efficaci per combattere la cellulite

La stragrande maggioranza delle donne che è in sovrappeso o no, soffre o ha già sofferto di cellulite. Questo è un problema piuttosto complicato da affrontare e richiede pazienza e determinazione, non solo con trattamenti estetici, ma soprattutto si combatte con il cibo e il movimento.

Le aree principali colpite dalla cellulite sono le cosce e il sedere, lasciando queste zone come una buccia d’arancia. I cambiamenti ormonali aiutano molto la diffusione della cellulite nel corpo della donna. Anche l’etnia, l’ereditarietà e il biotipo contribuiscono molto.

Pensando a tutto questo, e per aiutare le donne che vogliono fermare questo disturbo, abbiamo fatto una guida con i migliori trattamenti e come funzionano. Dai un’occhiata

CARBOSSITERAPIA

combattere la cellulite carbossiterapia
combattere la cellulite carbossiterapia

Questa è una delle procedure cosmetiche non chirurgiche più richieste. Il trattamento consiste in applicazioni di iniezione di gas (anidride carbonica, CO2) sotto la pelle. Il gas agisce migliorando la circolazione e l’ossigenazione dei tessuti, eliminando cellulite, smagliature, grasso localizzato e rilassamento cutaneo.

CARBOXITERAPIA

È un trattamento semplice ed efficace, ricordando che il professionista più adatto per eseguire questa procedura è il fisioterapista specializzato in dermato funzionale. La carbossiterapia fa male perché il gas sotto la pelle fornisce un leggero spostamento della pelle. Pertanto, affinché il paziente si abitui ad esso, si raccomanda che le sessioni iniziali siano fatte con meno gas. Il numero di sessioni dipenderà dall’obiettivo di ogni singola clinica di offrire generalmente pacchetti di 10 sessioni che devono essere eseguite ogni 15 giorni.

MASSAGGIO MODELLANTE

combattere la cellulite massaggio modellante
combattere la cellulite massaggio modellante

Vuoi combattere la cellulite?! Questa tecnica di massaggio può raggiungere gli strati di tessuto con il più alto livello di concentrazione di grasso, come la pancia, le gambe, le braccia e la vita. Accoppiato con abitudini alimentari sane, i movimenti di massaggio modellante eseguiti con creme specifiche accompagnano il processo di eliminazione della cellulite e del grasso localizzato che di solito si accumulano nel ventre, nelle anche e nei glutei.

Lo scopo principale del massaggio modellante è quello di agire sul grasso localizzato e migliorare la circolazione sanguigna, alleviando lo stress causato dallo stress quotidiano.

Il massaggio modellante fa un po’ male, poiché viene eseguito con rigorosi movimenti di pressione, scorrimento e impastamento della pelle, in un’intensità che raggiunge gli strati lipidici (di grasso), al fine di abbattere le placche unte. Questa sequenza aiuta nel processo di trasporto ed eliminazione delle tossine e delle impurità dal corpo che vengono eliminate attraverso il flusso sanguigno.

Lipocavitazione o Ultrasuonoterapia

Cavitazione

combattere la cellulite Lipocavitazione
combattere la cellulite Lipocavitazione

Sappiamo tutti la sensazione di quei grassi che insistono per rimanere, non è vero?! Bene, molti di voi sanno che in alcune regioni, non importa quanto duramente proviate a trasformarle, avete bisogno di ulteriore aiuto per garantire un buon risultato. La pancia, i glutei e le gambe che lo dicono.

La cosa buona è che per la nostra felicità, nella linea di trattamenti estetici, vengono date diverse opzioni per coloro che cercano di porre fine alla cellulite o ai grassi localizzati. Tra questi trattamenti c’è la Lipocavitazione, un trattamento non invasivo e indolore che agisce sulla diluizione del grasso causando la riduzione delle misure e la comparsa di fastidiosi celluliti.

La Lipocavitazione, per coloro che non lo conoscono, è realizzato con un dispositivo che funziona su terapie combinate, mentre l’ultrasuono ad alta potenza scompone le molecole di grasso, rendendole più facili da usare, la corrente fa bruciare più calorie al corpo. Un’altra funzione molto importante è che attiva il sistema linfatico, aiutando nel riassorbimento dei liquidi trattenuti. Oltre a trattare il grasso localizzato, la cellulite e il rilassamento, la Lipocavitazione è super indicato nel periodo pre e postoperatorio, perché è eccellente nelle funzioni di drenaggio degli ematomi e del drenaggio linfatico.

Importante!

Cavitazione

La cavitazione utilizzata nei centri estetici è stata vietata con decreto del Maggio 2011 e pubblicata in gazzetta ufficiale il 31 Luglio 2011.

DRENAGGIO LINFATICO

combattere la cellulite drenaggio linfatico
combattere la cellulite drenaggio linfatico

Il drenaggio linfatico è un massaggio che stimola il sistema linfatico e aiuta nella prevenzione contro la cellulite. La tecnica è antica e fu creata nel 1932 dal terapista danese Vodder. Al giorno d’oggi questa procedura estetica è molto popolare e aiuta molte donne a scovare le tossine dal corpo ed eliminare il gonfiore. Il drenaggio linfatico non è altro che un massaggio superficiale che aiuta a migliorare la circolazione e stimola i liquidi intrappolati tra le cellule, portandoli ai capillari.

Dermatologo o Fisioterapista è il professionista più adatto per il trattamento. Il drenaggio aiuta a prevenire la ritenzione di liquidi, ma per l’eliminazione della cellulite il paziente deve usare creme specifiche. L’effetto del drenaggio dipende dal sistema circolatorio di ogni donna, quindi se si ha un sacco di cellulite a causa della cattiva circolazione, si dovrebbe visitare una clinica più spesso. È importante notare che bere molta acqua, esercitarsi e seguire una dieta sana sono le soluzioni principali per alleviare il problema.

RADIOFREQUENZA

combattere la cellulite RADIOFREQUENZA
combattere la cellulite RADIOFREQUENZA

In soli 15 giorni con il trattamento delle radiofrequenza si otterrà una riduzione del 70% della cellulite. La radiofrequenza funziona riorganizzando il tessuto e accelerando la contrazione del collagene con colpi di 900 a 1200 per area. Migliorare il grasso localizzato, che è uno dei principali fattori per l’insorgenza della cellulite.

La radiofrequenza è stata utilizzata come energia in chirurgia sin dagli anni ’40, ma soltanto recentemente è stato scoperto che permette di trattare il derma ed i letti sottodermali (sottocutanei).

L’uso della radiofrequenza in medicina estetica e anti-aging (antiaging), al fine di ridurre le rughe e migliorare le caratteristiche della pelle, ha provocato una vera rivoluzione nelle cliniche in tutto il mondo.

ESERCIZI FISICI E NUTRIZIONE

combattere la cellulite ESERCIZI FISICI E NUTRIZIONE
combattere la cellulite ESERCIZI FISICI E NUTRIZIONE

a cellulite è una forma di grasso in eccesso.L’assunzione di cibi grassi e la sendentarismo aggravano il cedimento della pelle, rendendo l’immagine più seria.

Per migliorare la cellulite, il primo passo è fare una dieta equilibrata e praticare l’attività fisica. Tenete a mente che non è sufficiente fare solo i trattamenti estetici, è necessario cambiare le abitudini di tutti i giorno per avere un risultato veramente soddisfacente, efficiente e duraturo.

Quindi bisogna dimenticate il fast food e spegnete il televisore. Un altro fattore che aggrava molto la formazione della cellulite è la nicotina.

Alcuni alimenti come frutti di bosco, avocado, il tè verde, acqua di cocco, uva, pesce, cavoli, broccoli, prezzemolo, curcuma a terra (che può essere miscelato in riso), noci, mandorle, noci del Brasile, per esempio, aiutano a combattere la cellulite.

combattere la celulite ESERCIZI FISICI E NUTRIZIONE
combattere la celulite ESERCIZI FISICI E NUTRIZIONE

Altri alimenti per combattere la cellulite:

Proteine ​​magre come uova, tonno, salmone, petto di tacchino, yogurt naturale;

Questo contiene vitamina C come anacardi, kiwi, acerola, guava, arancia, carota, cetriolo;

Che contiene zinco come nocciole, mandorle, frutti di mare;

Contiene selenio come noci, riso nero, pollo, carne;

Contenente silicio come avena, prezzemolo, rape, fagioli, segale, frumento, banana, aglio, carciofi, cipolle, asparagi, miele, fragole, cetrioli, pinoli, date;

Contiene rame come fegato di manzo, funghi, lenticchie e avena.

Tutti aiutano a rassodare la pelle. L’ananas ha enzimi che rafforzano il collagene e le fibre elastiche.

Creme anticellulite

Combattere la cellulite creme anticellulite
Combattere la cellulite creme anticellulite

Esiste un’enorme varietà di creme cosmetici che aiutano ad ammorbidire la cellulite (dermocosmetici). Si consiglia di utilizzare queste creme e gel accompagnati da qualche altro trattamento estetico come il drenaggio linfatico e una serie di esercizi fisici quotidiani (i dermocosmetici non sono miracolosi).

Alcuni principi naturali utilizzati nei cosmetici che aiutano il trattamento della cellulite:

  • Caffeina che favorisce la combustione e la disgregazione del grasso cutaneo e aiuta nella produzione di collagene ed elastina.
  • Metilene nicotinato (metil nicotato) che migliora la circolazione locale.
  • Estratto di Ippocastano proveniente dall’India aiuta anche la circolazione sanguigna.
  • L’estratto di zenzero aiuta a bruciare i grassi localizzati (termogenici)
  • Centella Asiatica che riorganizza le cellule.

Ricordando sempre che il fumo, l’alcol, lo stress e i farmaci aiutano ad aggravare il deposito dei grassi quindi la cellulite.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome