Come togliere le Zecche

Togliere le zecche

0
617
come togliere le zecche
come togliere le zecche

Togliere le zecche

Arriva la primavera, arriva il momento di togliere le zecche

Togliere le zecche al cane, è una cosa che può capitare quando arrivano i primi caldi.
Le zecche sono dei parassiti molto pericolosi, che possono portare delle malattie anche mortali ai nostri amati animali, e a volte anche all’uomo.

Le zecche si possono attaccare alla pelle in diversi punti sul corpo, come alle orecchie, al collo, sulle zampe, sia al cane ma anche al gatto.
Il cane ha una maggiore probabilità di prendere la zecca, perché ovviamente lo portiamo fuori a fare i suoi bisogni. Il gatto domestico corre meno pericoli, se si presume che non ci siano zecche in casa.

Una volta che si attaccano alla pelle, succhiano il sangue gonfiandosi come un pisello, e poi si staccano.
Ci sono alcune zone del nostro paese dove le zecche non sono pericolose, altre zone dove sono potenzialmente mortali, quindi bisogna quotidianamente controllare il nostro cane.

Se accarezziamo il nostro cane per bene, non sarà difficile individuare la zecca: si individua in quanto comparirà una piccola sporgenza di circa 2-3 millimetri ma a volte anche di più, infilata proprio nella carne dell’animale.

Per quanto possa essere pericolosa la zecca, è anche molto facile da togliere, senza il bisogna dell’internvendo del veterinario.

Per la zecca, è anche molto importante prevenire che curare; ci sono infatti dei prodotti specifici che sono degli antiparassitari che funzionano contro le zecche e le pulci: uno dei più diffusi è il Frontline Combo.

Le zecche si prendono soprattutto nei boschi, nei cespugli, sui prati, tutti posti dove sono abituati ad andare gli animali. La spietata zecca aspetta sulla pianta o sui ciuffi d’erba che l’animale dal sangue caldo passi, per poi attaccarsi.

Ci sono diversi tipi di zecche, alcune molte pericolose ed altre meno; le più comuni sono quelle della grandezza di 2 mm al massimo, che presentano un colore piuttosto violaceo che sono forse le più rare; la più diffusa arriva anche fino ad 1 cm che compare quando inizia a fare caldo.

Difficoltà: Facile

Come fare a togliere le zecche

Come si fa a togliere le zecche dal nostro cane?

Ci sono tanti modi pratici per staccare una zecca:

  1. Prima cosa che bisogna fare, è prendere un batuffolo di cotone imbevuto di alcol, e posizionarlo sulla zecca.
    Si può prendere anche del normalissimo olio, e versare alcun gocce sulla zecca, per fare in modo di intontirla e soffocarla.
  2. Dopodiché con una pinzetta bisogna afferrare bene la zecca, andando bene con la punta della pinzetta il più possible vicino alla pelle del cane, e girare nel senso antiorario tirando verso l’alto delicatamente.
  3. Bisogna solo fare attenzione che la zecca si estragga completamente, senza che rimangano le zampette all’interno della cavità che la zecca ha creato.
  4. Di solito il maschio della zecca si stacca facilmente, la femmina è un pò più resistente.
  5. Per finire bisogna disinfettare il punto dove si trovava la zecca, con dell’alcol o con una pomata antisettica.

Come avete visto, togliere le zecche è un operazione piuttosto semplice. Se avete dubbi, recatevi dal veterinario.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome