Come togliere l’odore dai mobili

togliere l’odore dai mobili

0
865
eliminare l’odore dai mobili
eliminare l’odore dai mobili

Togliere l’odore dai mobili

Non è raro che i mobili, soprattutto quelli in legno, se posti in una cantina, in una vecchia casa o in una casache resta quasi sempre chiusa, inizino a puzzare di muffa. Il legno infatti, poiché materiale poroso, assorbe l’odore di umidità e il legno a lungo andare inizia emettere questo cattivo odore di stantio.
Ci sono diversi sistemi per eliminare questo pessimo odore dai mobili e poterli così riutilizzare, senza che ciò che riponiamo al loro interno si impregni dell’odore di muffa.
Difficoltà: Moderatamente difficile

togliere odore dai mobili
togliere odore dai mobili

Eliminare l’odore dai mobili

Necessario

  • Deumidificatore
  • Carta abrasiva per legno
  • Telo di plastica trasparente
  • Bicarbonato di sodio
  • Fondi di caffè
  1. Una delle prime cose da fare per eliminare l’odore di muffa dai mobili è spostarli in un ambiente poco umido ed eventualmente utilizzare un deumidificatore per qualche giorno. Ciò permetterà al legno di asciugarsi.
  2. Nel caso vi siano le condizioni climatiche idonee, si consiglia di esporre i mobili direttamente all’esterno durante l’estate, evitando se possibile di porli direttamente sotto la luce del sole, che potrebbe rovinare il legno.
  3. Se tuttavia questo sistema non è efficace, si può procedere a carteggiare il legno con una carta abrasiva apposita per le superfici lignee. In questo modo si eliminerà lo strato superficiale e il legno potrà respirare. Si consiglia di coprire il mobile con un telo di plastica trasparente sottile, in modo che l’umidità non intacchi di nuovo il mobile.
  4. Per eliminare l’odore di muffa dall’interno dell’armadio, della credenza o dei cassetti, si consiglia di porvi dei fondi di caffè. Dopo qualche giorno, se il cattivo odore persiste, sostituiamo i fondi vecchi con altri nuovi.
  5. In sostituzione dei fondi di caffè si può usare il bicarbonato di sodio. Mettiamolo dentro un bicchiere e poniamo il bicchiere all’interno dell’armadio o dei cassetti. Esso assorbirà l’umidità e eliminerà il cattivo odore.
  6. Poiché l’umidità spesso porta con sé un carico di batteri e germi, si consiglia di detergere il legno con un sapone specifico per la sua pulizia, da acquistare nei negozi specifici.
Summary
Come togliere l’odore dai mobili
Article Name
Come togliere l’odore dai mobili
Description
Guida su come togliere lo sgradevole odore nei mobili di legno o altro.
Marco D'Elia
Marco D'Elia
Marco D'ELia
Publisher Logo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome