Come mantenere mente e corpo giovani

Mente e corpo giovani

0
292
Mente e corpo giovani
Mente e corpo giovani

Mente e corpo giovani

Inizia a proteggere il tuo corpo e preparati per l’invecchiamento oggi, qualsiasi sia la tua età. Organizzare con cura le tue abitudini alimentari e i tuoi esercizi fisici, e’ una pratica che ti accompagnerà negli anni facendoti mantenere una buona dose di energia e di vitalità. Fra quelle che dovrebbero diventare le tue abitudini, le più importanti corrispondono al fare esercizi quotidianamente, mantenere una buona dieta alimentare ed una mente attiva.

Limita il tuo consumo di alcol e carboidrati raffinati. Sposta le tue preferenze alimentari verso il pane integrale, alimento che provvederà al tuo corpo l’energia necessaria per andare avanti. Evita i grassi saturati e gli zuccheri processati, in quanto aumentano il rischio di infarto, malattie del cuore e il diabete. Rivolgi particolare attenzione alla tua idratazione ed evita le bevande gassate in quanto succhiano calcio dalle tue ossa e potrebbero portare alla osteoporosi.

Unisci i benefici di una dieta salutare con quelli di almeno 4 ore di esercizio fisico a settimana. Studi recenti suggeriscono che alcuni tipi di esercizio fisico sono più benefici di altri per le tue abilità cognitive, ma in ogni caso qualsiasi tipo di esercizio fisico contribuirà all’abbassamento del rischio di malattie del cuore e al rischio di obesità. L’esercizio fisico aumenta la tua circolazione sanguigna, che a sua volta aumenta il flusso sanguigno al cervello, rifocillando i tuoi organi più importanti e promuovendo un funzionamento “normale”. Parecchie ricerche confermano che “più” esercizio corrisponde a “migliori” condizioni fisiche, quindi vi consigliamo di abusare di esercizio fisico stando sempre attenti ad evitare i rischi di ingiurie fisiche.

Una mente attiva può essere una cosa difficile da misurare, ma genericamente significa che metti te stesso sempre in gioco, e col passare degli anni, non dimentichi la pratica essenziale di imparare cose nuove. La lettura, la conversazione e l’esporsi continuamente a nuove esperienze sono attività che aiutano a mantenere una mente fresca. La cosa più importante potrebbe essere di cambiare attività continuamente in modo da tenere la mente impegnata e sviluppare la crescita di nuovi network di neuroni.

Difficoltà: Facile

Come mantenere mente e corpo giovani
Come mantenere mente e corpo giovani

Mantenere mente e corpo giovani

Necessario

  • Esercizio fisico
  • Tanta buona volontà.
  1. Esercizio fisico
    Parecchie prove mediche hanno confermato che l’esercizio fisico è un elemento importante necessario ad evitare la demenza senile e a promuovere abilita’ cognitive. I ricercatori hanno scoperto che l’esercizio fisico e’ l’elemento più importante per accrescere le capacita’ cognitive come la memoria, l’abilita’ a prendere delle decisioni e le capacità di risolvere problemi. In uno studio diverso condotto in Germania, i ricercatori hanno scoperto che dopo due anni di regolare esercizio cardiovascolare, il gruppo di anziani che seguì l’attività fisica sviluppò un valore minore di demenza senile rispetto ad altri che non fecero nessun esercizio. Si crede che l’esercizio fisico regolare aiuti col flusso di sangue al cervello, permettendo lo sviluppo di nuove terminazioni neurologiche.
  2. Dieta alimentare
    Includi frutta a volontà, vegetali, noci, semi e acidi omega 3 nella tua dieta. Concentrati sui prodotti pieni di antiossidanti come gli spinaci, i mirtilli e l’aglio. Gli antiossidanti combattoni i radicali liberi diminuendo il processo di invecchiamento. Genericamente, piu’ e’ colorato un frutto o un vegetale, maggiore e’ la concentrazione di antiossianti, quindi prova ad includere almeno vegetali o frutta di 5 colori diversi nella tua dieta quotidiana. In aggiunta a frutta e vegetali, mangia pesce o semi di lino. Ciascuno di questi alimenti produce omega 3, un acido grasso che e’ stato associato ad una mente salutare. Includi i grassi nella tua dieta sotto forma di frutta secca, olio d’oliva, avocado e semi vari. L’assorbimento regolare di grassi non saturati e’ essenziale ad un corretto funzionamento del cervello e inoltre, la frutta secca, i semi e certi tipi di olio sono una buona fonte di vitamina E, che pare che serva ad allontanare il rischio del morbo di Alzheimer. Mangia ogni 3/4 ore per fornire in modo continuo energia al cervello e alle varie funzioni svolte dal tuo corpo.
  3. Idratazione
    Riempi il tuo carrello di acqua, caffe, te o spremute di frutta. Lascia al negozio i cibi gassati, succhi di frutta preconfezionati e qualsiasi tipo di alcol. L’acqua aiuta nei processi di digestione e anche allo smaltimento di tossine. Il caffe e il te possiedono antiossidanti che aumentano il funzionamento cognitivo del tuo cervello. I te a base di erbe contengono composti che facilitano la digestione, calmano i nervi esasperati e aiutano al rinforzamento del sistema immunitario. Al contrario, i succhi di frutta a base a base di zuccheri, le bevande gassate e l’alcol inducono a pressione sanguigna alta, obesita’ e diabete. Lasciati tentare da queste bevande solo occasionalmente se hai intenzione di seguire uno stile di vita salubre.
  4. Non smettere mai di imparare Anche se non e’ stato provato scientificamente che risolvere le parole crociate, costruire puzzle o giocare a Sudoku aiuti a migliorare i processi cognitivi, e’ genericamente accettato che mettere in gioco la tua mente in continuazione aiuta a mantenere una mente in buono stato e completamente funzionante. Robin Nixon, autore di articoli per il mensile “Live Science” semplifica questo concetto con una semplice teoria:”use or loose it”, che significa “usalo o perdilo”, promuovendo le varie attività mentali come coadiuvante di una mente flessibile. Inoltre scrive che ci sono diversi modi per mantenere in buona attività la mente, concentrandosi principalmente sulle attività che piacciono e interessano di più.
  5. Relax, non stressarti Lo stress e’ tossico. Ti fa sentire male, è un elemento negativo per il tuo cuore e potrebbe addirittura influenzare negativamente alcune delle tue funzioni mentali. Nel dicembre del 2007, il giornale redatto dall’associazione delle scienze psicologiche ha affermato che gli ormoni dello stress inibiscono la crescita neurale nell’ippocampo che risulta nella perdita della memoria.
    Nel giornale e’ stato scritto inoltre che lo stress si accumula, col significato che maggiore e’ lo stress, peggiori le condizioni del tuo corpo in lassi di tempo maggiori. Impara a gestire lo stress delle tue giornate impegnandoti in attivita’ come il training autogeno e la respirazione profonda (contrariamente alla respirazione super veloce indotta da momenti di stress acuto), risoluzione lucida dei problemi quotidiani e lettura non impegnativa.
  6. Mantieni uno storico della tue condizioni fisiche Cerca di effettuare tutti i controlli di salute genericamente richiesti dal tuo medico o dalla tua particolare eta’, in modo da prevenire eventuali problemi di salute. Organizza controlli regolali alle ossa (per l’osteoporosi), il colesterolo e la vista. Monitora la tua pressione sanguigna. Gli uomini devono inoltre eseguire esami alla prostata e le donne la mammografia in modo da constatare se esistono cellule cancerogene in tempo sufficiente per poter contrastarle senza essere sottoposti a rischi fatali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome