Come fare la gricia

Chiamata “amatriciana bianca” la gricia è un piatto tipico del Lazio. È un piatto che si prepara molto velocemente e che sa farsi amare anche dai più piccoli.

0
173
come fare la gricia

La gricia è un primo piatto prelibato, che si trova in mezzo, tra l’amatriciana e il cacio e pepe. Questo perché dal la prima si discosta per l’assenza del sugo, mentre dalla seconda si discosta per la presenza del guanciale. E sì, anche la gricia è un piatto tipico del Lazio e ha tutta la bontà e l’apparente semplicità dei primi due. Viene anche chiamata “amatriciana bianca” perché, come abbiamo detto, al contrario dell’originale amatriciana, non prevede l’uso della salsa di pomodoro.

È un piatto che si prepara molto velocemente e che sa farsi amare anche dai più piccoli.

Vediamo nello specifico come fare la gricia e i segreti per cucinarla in modo impeccabile.

Ricetta Gricia

Ingredienti gricia

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pasta, rigatoni o bucatini, ma anche mezze maniche e spaghetti
  • 200 gr di guanciale
  • 200 gr di pecorino grattugiato
  • Pepe macinato (se il guanciale non è già pepato)

Come fare la Gricia

Mentre fate bollire l’acqua per la pasta, tagliate il guanciale a listarelle dello spessore di circa mezzo centimetro, avendo cura di eliminare la cotenna (che potrà però essere usata per insaporire le zuppe).

In una padella antiaderente che avete già riscaldato versate il guanciale, senza aggiungere olio o altri grassi. Lasciate così una decina di minuti, fino a che il guanciale non si sarà dorato e sarà diventato croccante, facendo attenzione a non farlo attaccare alla padella.

A questo punto, potete calare la pasta, salarla a vostro piacimento e lasciarla cuocere.

Nel frattempo, se non avete il pecorino già grattugiato, potete farlo adesso.

A circa un paio di minuti dalla fine della cottura della pasta, prendete con un mestolo un po’ di acqua (presa direttamente dalla pentola dove bolle la pasta) e versatela nella padella del guanciale: questa operazione ne rallenterà la cottura.

Adesso, scolate la pasta e passatela sulla padella, insieme alla sua acqua di cottura. Saltate la pasta per circa un minuto e continuate a mescolare per mantecare bene gli ingredienti.

Dopodiché, allontanando la padella dal fuoco, spargete un po’ di pecorino e mescolate, aiutandovi ancora con l’acqua di cottura. Mescolate ancora e continuate a saltare la pasta qualche secondo. Infine spolverate con il restante pecorino e, nel caso in cui il guanciale non fosse già di per sé pepato, aggiungete il pepe.

La vostra squisita gricia è pronta!

Summary
recipe image
Recipe Name
la Gricia
Marco D'Elia
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome