Come fare il cavolfiore in agrodolce

0
461
Come fare il cavolfiore in agrodolce
Come fare il cavolfiore in agrodolce

Cavolfiore in agrodolce

Pochi e facili passaggi per portare in tavola un saporito contorno a base di cavolfiore.
Difficoltà: Facile

Come preparare il cavolfiore in agrodolce

Necessario

  • Ingredienti per 4 persone:
  • cavolfiore sodo si circa 1 kg
  • 2 cucchiai rasi di zucchero
  • 5 cucchiai di aceto bianco
  • 30 g di pancetta tesa
  • 30 g di burro
  • sale, pepe
  1. Mondare il cavolfiore e dividerlo in cimette, lavare il tutto accuratamente e cuocere in 5 litri di acqua salata in ebollizione per 10 minuti unendo all’acqua un panino raffermo in modo da assorbire in parte l’odore del cavolfiore.
  2. Per conservare la bianchezza del cavolfiore, l’ebollizione deve essere forte ed il recipiente non deve essere coperto. Al termine, togliere la pentola dal fuoco, versarvi dell’acqua fredda così da arrestare la cottura, dopodiché scolare le cimette con un mestolo forato.
  3. In una casseruola friggere molto piano la pancetta con l’olio ed il burro in modo che non prenda colore, unire lo zucchero, mescolare ed aggiungere l’aceto.
  4. Quando l’aceto bollirà e lo zucchero sarà sciolto, unire le cimette ed insaporire con un po’ di sale e pepe. Cuocere per circa 10 minuti, rimescolando di tanto in tanto, quindi servire in tavola

Tempo di preparazione: 30 minuti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome