Come fare l’acqua micellare

0
533
Come fare l’acqua micellare
Come fare l’acqua micellare

Acqua micellare

Non tutti conoscono l’acqua micellare o sanno che è possibile farla in casa. Si tratta sostanzialmente di un prodotto cosmetico, comunemente in vendita nelle profumerie, che deterge la pelle in profondità, senza però intaccare la barriera idro-lipidica che protegge appunto la nostra pelle dagli agenti esterni. Oltre che a detergere, l’acqua micellare serve per struccare (anche trucco waterproof), idratare e tonificare il viso. Per questi suoi diversi usi in un unico soluzione, si può dire che è un prodotto veramente straordinario.
L’acqua micellare è detta così perché contiene delle micro particelle dette “micelle”, che contengono sostanze tensioattive. Essa è molto facile da usare: si inumidisce un dischetto di cotone con il prodotto e poi si passa sulla pelle del viso, senza necessità di risciacquo.
Esistono in commercio diverse tipologie di acqua micellare. Tuttavia è possibile prepararla a casa in poche e semplici mosse. Ecco come…
Difficoltà: Normale

Come preparare l’acqua micellare

Necessario

  • Bilancia di precisione
  • Cucchiaino
  • Acqua distillata a 100
  • 5 gr di shampoo bio o
    detergente corpo bio
    (agisce da tensioattivo)
  • 4 gr di glicerina
  • 16 gocce di conservante
    Cosgard
  • Ciotola
  • Imbuto
  • Contenitore con dosatore
  1. Per preparare l’acqua micellare bisogna partire dalla dose dell’acqua distillata. Quando infatti si dice “acqua a 100” si intende che la sua quantità effettiva viene stabilita in base alla quantità degli altri componenti. Quindi se gli altri ingredienti sommati tra di loro danno un totale di 9 gr (come nel nostro caso), allora dovrà essere aggiunto un quantitativo di acqua distillata pari a 91 gr. Così otterremo esattamente 100 gr di prodotto.
  2. Su una bilancia di precisione poniamo la ciotola. Con l’aiuto di un cucchiaino pesiamo 4 gr di glicerina e mettiamoli nella ciotola. Aggiungiamo 5 gr di un tensioattivo. Possiamo usare un prodotto detergente bio per la pelle o per i capelli.
  3. Mescoliamo i due ingredienti. Aggiungiamo 16 gocce di conservante per cosmetici.
  4. A questo punto, possiamo aggiungere l’acqua distillata, che nel caso di questa ricetta di preparazione dovrà essere circa 91 gr.
  5. Con l’aiuto di un imbuto versiamo il contenuto della ciotola in un contenitore dotato di dosatore o semplicemente in una bottiglietta.
  6. Usiamo l’acqua micellare imbevendo un dischetto di cotone. Usata ogni sera lascerà la pelle del viso pulita a fondo, fresca e tonificata.

Consigli, avvertimenti e risorse utili

– Consigli

  • Per arricchire l’acqua micellare possiamo aggiungere alcuni ingredienti come: 5 gr di gel d’aloe o 3 gr di gel di acido ialuronico. Ovviamente conteggiamo nuovamente la quantità di ingredienti per capire quanta acqua a 100 dobbiamo usare.
  • Per l’acquisto degli ingredienti utili a fare l’acqua micellare, è possibile recarsi in una buona e fornita erboristeria oppure consultare il sito web francese http://www.aroma-zone.com/. Sarà possibile acquistare infatti on line gli ingredienti .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome