Come aumentare la libido

0
32
Come aumentare la libido

La vita sessuale di una persona è un sistema di elementi che non si riduce al solo atto sessuale. Sono numerosi i fattori fisici e psichici che entrano in gioco, alcuni più o meno controllabili. Dalla dieta, all’attività fisica, dalla conoscenza di sé stessi e dei propri piaceri e delle proprie esigenze, fino alla fantasia e alla voglia di aprirsi a nuove esperienze. In ultimo, ma non per importanza (anzi), la vita sessuale di una persona comprende inevitabilmente la vita sessuale di un’altra persona. Quindi tutti i fattori precedenti vanno raddoppiati e bisogna tener conto anche delle necessità del partner.

Dunque, gestire la propria vita sessuale può essere meno semplice di quel che si pensi. Sono necessari compromessi, sacrifici e tanto impegno per far filare tutto liscio e migliorare ogni volta la propria esperienza di coppia.

Aumentare la libido è, allo stesso modo, un traguardo a cui bisogna arrivare piano piano, combinando vari pezzi e valutando molti aspetti.

Prima di tutti, quello della salute: la libido è comunque il risultato di meccanismi fisiologici naturali per l’organismo. Ciò significa che una riduzione della libido dovrebbe, in alcuni casi, insospettire la persona che ne risente.

Se ami il tuo partner e non vedi alcun motivo per cui potresti soffrire di questo problema, prova a consultare un sessuologo o il tuo medico di fiducia. Questo perché, in alcuni casi, la riduzione della libido può essere legata a fattori indipendenti dalla vita di coppia, ma esclusivamente correlati alla tua salute.

Fatta questa premessa, alcuni suggerimenti possono esserti d’aiuto per aumentare la tua libido e migliorare la vita sessuale con la tua metà.

 

Fai esperienze nuove con il tuo partner

Fare esperienze nuove con la tua “dolce” metà può aiutare a rendere più attivo e fresco il vostro rapporto. Trovate dei momenti da dedicare solo a voi, organizzando viaggi, uscite, partecipando a corsi insieme e così via.

Per esempio, potreste iscrivervi a un corso di ballo insieme, oppure in palestra. O ancora potreste passare le vostre serate in modo particolare, per esempio in escape room, al bowling, al luna park, in spiaggia di sera. E che dire di un viaggio insieme? Le possibilità sono infinite, condicio sine qua non è che sia qualcosa di nuovo, coinvolgente, che stuzzichi la fantasia e la curiosità di entrambi sul modo in cui l’altro si comporterà in questa occasione e sulle possibilità di scoprire cose nuove sulla sua personalità.

 

Conosci a 360° il corpo del partner

Imparare a conoscere il corpo del partner nella sua totalità è indispensabile per creare quella complicità benefica per il rapporto. Potete farlo in vari modi: semplicemente rimanendo a letto a guardarvi e ad accarezzarvi, esplorando ogni vostro centimetro quadrato. Oppure facendo allenamento insieme: mettere in moto il proprio corpo alla vista dell’altro può aiutare a aumentare il desiderio del contatto fisico. Oltre a fare gli esercizi in contemporanea, potete alternarvi, in modo che quando l’uno faccia esercizio l’altro lo guardi e viceversa.

La complicità di questa situazione può crescere scambiandovi complimenti, osservazioni e battute, mai offensive, l’uno con l’altro. Accompagnare l’esercizio fisico con una risata può essere molto efficace per aumentare la libido.

Inoltre, l’attività fisica riduce l’ormone dello stress, il cortisolo, che è diretto antagonista dell’ormone sessuale dell’uomo, il testosterone. Per cui, all’aumentare dell’uno, diminuisce l’altro: ecco un altro buon motivo per svolgere attività fisica almeno 3 volte a settimana.

 

Rilassati e riposa

Anche questo punto ha a che fare con il cortisolo: come abbiamo detto, lo stress influisce negativamente sulla produzione di testosterone e, di conseguenza, riducendo il desiderio e le prestazioni sessuali.

Praticare yoga, meditazione, esercizi di respirazione profonda, fare lunghe passeggiate rilassanti nella natura possono abbassare il livello dello stress. La tensione accumulata, fisicamente e mentalmente, verrà rilasciata e ti sentirai più dispost* ad aprirti completamente al tuo partner, anche sessualmente.

Un altro fattore che influisce sulla vita sessuale e sulla libido è il riposo: è proprio durante il sonno che il tuo organismo produce molti degli ormoni responsabili delle tue funzioni vitali, fra cui anche quelli sessuali. Ecco perché dovresti dormire almeno 7-8 ore al giorno, favorendo la qualità del sonno anche astenendoti dall’usare dispositivi con schermi a luce blu almeno un’ora prima del sonno.

 

Dai spazio ai preliminari

I preliminari dovrebbero durare almeno 15 minuti. Baciarvi, toccarvi e accarezzarvi aumenta molto la libido, oltre a rendere il vostro corpo ancora più propenso al rapporto sessuale.

Il massaggio può essere un’attività molto erotica capace di aumentare la libido. Proponi al tuo partner di massaggiarvi a vicenda. Rendi l’atmosfera perfetta, con musica e un filo di luce. Puoi imparare a fare i massaggi con i tutorial online o facendoti insegnare da un esperto.

 

Segui una dieta adeguata

Anche la dieta ha i suoi effetti benefici e aiuta ad aumentare la libido. Dovresti raggiungere il tuo peso forma, dimagrendo se necessario. La dieta ricca di vegetali, frutta e verdura fresca (broccoli, pomodori, frutti di bosco ecc), di alimenti di origine animale proteici magri (carne di pollo e pesce), uova possono aiutarti. In particolare, sono preziosi alleati gli alimenti ricchi di zinco (come le ostriche, spinaci, agnello).

Riduci il consumo di alcol e di caffeina che aumentano i livelli di cortisolo (l’ormone dello stress).

 

Consulta uno specialista

Infine, se vuoi, puoi consultare una figura professionale, come il tuo medico, lo psicologo o il sessuologo, che ti aiuteranno in modo efficace a individuare l’origine del problema e ad aumentare la libido.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome