Come abbonarsi a Netflix

0
121

Netflix ha rivoluzionato il mercato della televisione in streaming, creando una combo di qualità, convenienza e comodità mai vista finora.

La fruizione dei film, delle serie e dei documentari diventa accessibile da casa: l’ideale per quelle giornate in cui proprio non viene voglia di mettere il naso fuori da casa.

Netflix è pensato non solo per i più restii a uscire il sabato sera o durante la settimana, ma anche per chi non ha il tempo di andare al cinema o di vedere un film a casa. Qui entrano in gioco le serie tv che, infatti, hanno il vantaggio di essere composte da puntate anche della durata di soli 20 minuti, e che possono essere viste nelle pause tra una sessione di lavoro e l’altra, o nelle ore buca tra una lezione universitaria e quella successiva.

Se si pensa poi a quante persone ogni giorno viaggiano sui tram, sul treno, sulla metro anche per più di due ore al giorno, è facile capire quale vantaggio costituisca avere a disposizione una piattaforma sempre accessibile da qualsiasi dispositivo mobile dotato di connessione a internet.

Netflix ha anche una marcia in più: la qualità delle sue produzioni. Infatti, da un po’ la piattaforma si è orientata a rendere i suoi contenuti sempre più “originali”. Ciò significa, che circa la metà delle uscite sul canale sono di produzione propria.

Alla luce di tutto ciò, iscriversi a Netflix è tutt’altro che una scelta sbagliata o una perdita di soldi, non solo per l’economicità del servizio in sé, ma anche per l’intrattenimento di qualità che offre (e, diciamocelo, spesso superiore a quello della tv).

Ma come funziona? E, soprattutto, come abbonarsi a Netlfix?

Come funziona Netflix

L’abbiamo già detto, Netflix è facile da utilizzare e pratico, sia nella ricerca e nella disposizione dei contenuti all’interno della piattaforma, sia per la sua adattabilità a qualsiasi schermo. Infatti, è possibile fruire dei contenuti video su computer, Smart tv, smartphone e tablet, e sia attraverso il sito, sia attraverso la app disponibile su store Windows, Android e iOS.

Non solo, al momento dell’iscrizione è possibile scegliere in numero di flussi video, ovvero su quanti dispositivi vogliamo poter guardare contenuti diversi, nello stesso momento. Proprio così: ciò significa che mamma potrà guardare un documentario, mentre i bambini nella cameretta potranno deliziarsi con un cartone animato. Vedi? Netflix mette anche fine alle guerre in casa sul controllo della tv.

Come abbonarsi a Netflix

Per sottoscrivere l’abbonamento Netflix bisogna avere 3 cose:

  • La connessione a internet;
  • Un dispositivo mobile con accesso a internet;
  • Un metodo di pagamento tra paypal, carta di credito o carta di debito.

Prima di tutto, entra sulla pagina principale di Netflix e clicca su abbonati ora.

come abbonarsi a netflix 1

A questo punto, vedrai una pagina che ti chiederà quale piano tariffario desideri.

come abbonarsi a netflix 2

Puoi scegliere tra:

  • Base: a 7,99 € mensili, 1 solo schermo alla volta su cui poter fruire del servizio. Puoi guardare tutti i contenuti disponibili, su uno qualsiasi dei dispositivi sopracitati. Tuttavia, non avrai accesso alla qualità HD e Ultra HD.
  • Standard: a 10,99 € mensili, 3 schermi alla volta su cui poter fruire del servizio. Puoi guardare tutti i contenuti disponibili, su uno qualsiasi dei dispositivi sopracitati. Avrai accesso alla qualità HD, ma NON Ultra HD.
  • Premium: a 13,99 € mensili, 4 schermi alla volta su cui poter fruire del servizio. Puoi guardare tutti i contenuti disponibili, su uno qualsiasi dei dispositivi sopracitati. Avrai accesso a entrambe le qualità HD e Ultra HD.

Tutti e tre i piani prevedono la possibilità di disdire l’abbonamento quando vuoi.

Ricorda che da aprile 2019 non è più possibile usufruire del mese gratis di prova.

Una volta scelto il piano tariffario, potrai creare il tuo profilo. Dovrai inserire i dati richiesti, ossia email epassword.

come abbonarsi a netflix 3

Infine ti sarò richiesto di inserire un metodo di pagamento.

come abbonarsi a netflix 4

Potrai scegliere se usare:

  • Carta di credito o di debito: compila i campi richiesti e concludi cliccando su Inizia l’abbonamento;
  • PayPal: dovrai collegare il tuo account PayPal a Netflix. È un passaggio molto semplice e guidato, poiché sarà la pagina stessa a reindirizzarti a quella di accesso a PayPal. Una volta creata la connessione, potrai concludere la sottoscrizione.

Se invece hai ricevuto una carta Netflix in regalo, potrai riscattarla inserendo il PIN richiesto oppure il codice della carta.

Iniziare a usare Netflix

Subito dopo il pagamento, dovrai scegliere i dispositivi che userai per fruire del servizio. Puoi scegliere tutti quelli da cui pensi di poter effettuare l’accesso a Netflix.

Successivamente, potrai creare fino a 5 profili utente, uno per ciascun membro della famiglia, o, comunque, uno per ciascuno di quelli che userà insieme a te l’abbonamento.

Ciascun profilo riceverà dei consigli personalizzati sulla base delle sue preferenze e della cronologia delle sue visioni. Potrai anche creare dei profili Kids, i cui contenuti saranno filtrati in particolare per bambini piccoli o per la fascia ragazzi.

Ricorda che in qualsiasi momento potrai cambiare il piano Netflix scelto: basta cliccare sul tuo nome profilo in alto a destra, andare alla voce Account, poi Informazioni su piano e infine su Modifica piano.

Inoltre, potrai disdire l’abbonamento Netflix quando vorrai: come prima cosa, clicca sul tuo nome in alto a destra, poi su Account, va su Abbonamento e fatturazione e infine su Disdici abbonamento.

Come vedi abbonarsi a Netflix è un gioco da ragazzi: non ti perderai certo in un bicchier d’acqua, ma tra le infinite proposte Netflix, sì!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome