Come pulire gli oggetti d’oro

pulire gli oggetti d'oro

0
183
Come pulire gli oggetti d'oro
Come pulire gli oggetti d'oro

Pulire gli oggetti d’oro

Gli oggetti d’oro sono lussuosi arredi per la nostra vita e la nostra casa, impariamo con questa guida come prendercene cura senza rovinarli.
Vediamo attraverso la lettura di questa guida come fare la pulizia degli oggetti d’oro.

Difficoltà: Facile

Come pulire l’oro

  1. l’oro è un metallo, in genere, non subisce alterazioni e per pulirlo è sufficiente lavarlo con acqua e sapone usando, eventualmente, una piccola spazzola morbida. Devono, invece, essere evitati i prodotti abrasivi.
  2. Per pulire le catenine d’oro o i bracciali a maglia, preparare una soluzione composta da aceto e sale in cui lasciare in ammollo gli oggetti per circa 10 minuti. Quindi sciacquare con acqua, asciugare e lucidare con un panno morbido.
  3. Tuttavia è possibile pulire i gioielli in oro anche strofinandoli con della mollica di pane, mentre oro e platino si strofinano con una morbidissima pelle di daino.
  4. In assenza di pietre, i gioielli si possono lavare in acqua e detersivo. Invece, per pulire bene rilievi ed incisioni, usare uno spazzolino da denti, quindi sciacquare ed asciugare.
  5. Infine, è possibile immergere l’oggetto d’oro per qualche istante in alcol a 90°, poi sciacquare ed asciugare con un panno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome