Come fare l’insalata di mare

0
510
Come fare l'insalata di mare
Come fare l'insalata di mare

Insalata di mare

L’insalata di mare è un osso duro quasi per tutte le casalinghe. Al solo pensiero di lavare e pulire tutta quella varietà di pesce vengono i brividi. Molto meglio scovare qualche buon ristorante e farsela servire. Ma che vi dia un consiglio, forse sarà scocciante e faticoso farla in casa, ma il gusto di un insalata di mare fatta in casa non potrà essere eguagliato nessun ristorante, ve lo assicuro. Proverò a darvi qualche dritta e ad alleggerirvi un po’ il lavoro.
Come fare l’insalata di mare e conservarla
Difficoltà: Moderatamente facile

Come preparare l’insalata di mare

Necessario

  • seppioline
  • polipetti
  • calamari
  • vongole
  • cozze
  • gamberetti
  • aceto
  • limone
  • prezzemolo
  • pepe
  • sale
  • olio
  1. Recati dal tuo pescivendolo di fiducia ed acquista il pesce più fresco che trovi. Questa è la regola numero uno per la buona riuscita di un’insalata di mare.
    Seppioline, polipetti e calamari vanno puliti con molta cura, liberati dai tentacoli e dalle sacche interne, lavati ripetutamente, poi tagliati a pezzettini. Fatta questa operazione preliminare, farli scottare per almeno due minuti in acqua e aceto. Per ogni kg di molluschi mondati, cola mezzo litro di aceto e mezzo litro di acqua, cui va aggiunto il sale.
    Dopo la sbollentatura scola i molluschi e mettili da parte. Procedi ora all’apertura di vongole e cozze, mettendole in un grande recipiente con pochissima acqua e lasciandole aprire spontaneamente a fuoco vivo.
  2. Quindi sgusciali e unisci agli altri molluschi. Lava i gamberetti, sgusciali e falli appena sbollentare in acqua e succo di limone, mezzo litro di acqua e mezzo litro di succo per ogni kg di gamberetti sgusciati e scottati, lasciandoveli per due ore; quindi sgocciolali. Riunisci ora tutti gli ingredienti, mescolandoli bene, e incorporavi un buon quantitativo di prezzemolo tritato o di pepe macinato al momento. Disponi l’insalata di pesce nei vasetti, facendo assestare bene nell’interno e arrivando fino a circa due centimetri sotto l’imboccatura.
  3. Quindi coprila completamente di succo di limone, cui avrai addizionato del sale. Arriva con il liquido fino ad un centimetro sotto l’ imboccatura dei vasi. Applica infine le capsule e riponi i barattoli in un luogo fresco e buio. Per aromatizzare ulteriormente l’insalata, puoi aggiungere aglio tritato, dragoncello secco e peperoncino rosso fresco a pezzettini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome