Come eliminare i brufoli

0
19
Come eliminare i brufoli

I brufoli sono una delle peggiori manifestazioni legate all’adolescenza. Possono passare lasciando alcun segno, oppure manifestarsi a un livello tale da lasciare in eredità vere e proprie cicatrici.

Quando si parla di brufoli, si fa generalmente riferimento all’accumulo di acne, ovvero delle chiazze rosse con accumulo di pus. Ciò che si verifica a un livello approfondito è un’infiammazione della pelle, in particolare delle ghiandole pilo-sebacee e dei follicoli.

Come vengono i brufoli?

I brufoli non sono soltanto caratteristica della pubertà: si possono manifestare anche in relazione al tipo di dieta seguita, allo stress, a una specifica terapia, a una patologia e così via.

Per esempio, un abuso di zuccheri e grassi può portare alla manifestazione di questa infiammazione cutanea, così come l’abuso di trucco, detergenti aggressivi e prodotti oleosi. Infine, anche una scorretta igiene della pelle può aumentare il rischio di insorgenza dei brufoli. Per questo motivo occorrerebbe detergere la pelle a fine e inizio giornata, rimuovere il trucco, evitare di toccare il viso spesso, allontanare i capelli dal volto e cambiare la federa del cuscino spesso.

Tuttavia, in presenza di acne è possibile tentare di ricorrere a rimedi più o meno efficaci per eliminare i brufoli. In questo articolo ti spieghiamo come.

Elimina la testa del brufolo

Se riesci a distingue la testa del brufolo, ovvero la punta bianca o gialla, cerca di eliminarla. Non strizzare il brufolo, perché questa pratica aumenterebbe l’irritazione della pelle e, conseguentemente, lo sfogo stesso. Usa un estrattore apposito, oppure fai aprire la testa servendoti dell’azione del calore.

Fa’ degli impacchi di acqua calda, o di latte, oppure fai semplicemente una doccia e permetti al vapore di ammorbidire la superficie del brufolo e dilatare i porti. In questo modo, sarà più semplice eliminare la testa e permettere al pus accumulato di fuoriuscire.

Applica un prodotto specifico

Esistono moltissimi prodotti specifici per eliminare i brufoli e ridurne l’insorgenza.

L’acido glicolico e l’acido salicilico sono efficaci e facilmente reperibili. L’acidità di questi prodotti contribuisce a ripulire la pelle e a esfoliarla, così che possa liberarsi delle cellule morte e dei residui. L’acido salicilico inoltre purifica la pelle e libera i pori.

Anche un prodotto a base di perossido di benzoile può essere estremamente efficace nell’eliminazione dei brufoli. Solitamente puoi trovarli sotto forma di crema o di gel. Contrasta l’insorgenza dei batteri ed elimina quelli presenti.

Attieniti a uno skincare

Per mantenere la pelle luminosa e sana devi seguire alcuni accorgimenti quotidianamente. Uno skincare studiato può prevenire l’insorgenza dei brufoli, tuttavia non esiste una formula valida per tutti. Devi provare in prima persona più prodotti prima di trovare quelli giusti per la tua pelle. Lo skincare prevede quattro fondamentali passaggi: la detersione, l’esfoliazione, l’idratazione e la protezione. Per ciascuna di queste fasi ti occorrerà un prodotto specifico da utilizzare quotidianamente o quasi.

Come prevenire i brufoli: alimentazione

Un brufolo è comunque un brufolo e, presto o tardi, andrà via. Tuttavia, il pericolo di una recidiva è sempre dietro l’angolo. Ancora una volta, ci sono alcuni accorgimenti di cui puoi tener conto per limitare l’insorgenza futura. A partire da una skincare efficace, come abbiamo visto, fino ad arrivare ad alcuni cambiamenti delle tue abitudini alimentari e non.

Come abbiamo già detto, gli alimenti grassi contribuiscono alla comparsa di acne sulla pelle, mentre una dieta sana ed equilibrata favorisce il benessere del derma, che passa, ovviamente, dal benessere dell’apparato digerente e di molti altri nostri organi.

Consuma molta frutta e verdura e cerca di preferire gli alimenti a basso indice glicemico. Lo zinco è un elemento che può aiutarti a prevenire i brufoli: lo trovi del fegato, nei molluschi bivalvi e del latte. Bevi molto e assumi fibre, prebiotici e probiotici. Di questi ultimi è ricco lo yogurt.

I probiotici possono essere un ottimo alleato contro i foruncoli: migliorano la salute della flora batterica intestinale, spazzando via i batteri cattivi. Esistono numerosi detergenti a base di probiotici che provvedono a eliminare i batteri, riducendo il coinvolgimento del sistema immunitario e, di conseguenza, la comparsa della reazione anti-infiammatoria.

Altri accorgimenti

Anche lo stress può causare comparsa di questi spiacevoli inestetismi: prendi tutte le precauzioni del caso per non accumulare tensione e preoccupazioni. Dormi bene, almeno 7 o 8 ore a notte, e concediti un po’ di relax e svago.

Quali prodotti usare sulla pelle?

Usa prodotti non aggressivi sulla pelle, specialmente se è particolarmente delicata e risulta di facile irritazione e infiammazione.

Il trucco può ostruire i pori e favorire l’assorbimento delle particelle grasse ed eventualmente presenti nello smog. Per questo motivo, dovresti sempre struccarti se puoi appena arrivata a casa, o almeno prima di andare a dormire.

In generale, comunque, un trucco eccessivo impedisce alla pelle di respirare e favorisce l’accumulo di queste sostanze “spazzatura”: cerca di utilizzare meno trucco oppure scegli i cosmetici pi delicati sulla pelle.

Quando hai i brufoli, opta per cosmetici minerali, che danno maggiore libertà di respirare alla pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome